• Call: 123 884400
  • Medilink ltd, 59 Newyork City
  • Mon - Fri: 9.00am - 11.00pm

Il materasso a molle in sintesi

Robusto, economico e resistente

Le nostre testimonianze sono esperienze soggettive delle persone testate, le recensioni non provengono da istituzioni pubbliche. Siamo membri del programma di affiliazione di Amazon e di vari produttori di materassi. Se acquisti tramite i nostri link affiliati contrassegnati con “*”, riceveremo una piccola commissione che non aumenta il prezzo di acquisto.

Cos’è un materasso con nucleo a molla?

Il classico nelle camere da letto tedesche: il materasso a molle. Nei nostri test sui materassi a molle i nostri tester descrivono la sensazione di sdraiarsi per lo più come qualcosa di solido, stabile e robusto. Ma anche leggermente elastico. Il materasso con nucleo a molla ha quindi una sensazione di sdraiamento completamente diversa rispetto a un materasso in schiuma, che “si aggrappa” al corpo.

Prima di arrivare ai pro e ai contro . Esistono tre tipi di materasso a molle: il materasso a molle insacchettate: Bonnell ,  Pocket  e  Botte . Questi hanno anche proprietà leggermente diverse.

1. Materasso a molle Bonell

Un  materasso a molle Bonnell ha un robusto nucleo a molla  composto da centinaia di singole molle in acciaio collegate tra loro . Sul nucleo della molla di solito c’è uno strato di schiuma, quindi non si sentono direttamente le molle.

Il materasso a molle Bonnell è solitamente l’opzione più economica. Sdraiati sul materasso si può avere una sensazione di leggerezza, ma il materasso a molle Bonnell non ha un’elasticità elevata.

Materasso a molle

2. Materasso a molle indipendenti

Pertanto, centinaia di molle sono cucite singolarmente nelle tasche di un materasso a molle independenti. In contrasto con il materasso a molle Bonell, le singole molle non sono interconnesse, il che le rende molto più  elastiche

Se ci si sdraia su di esso,  solo le molle cedono perché sono caricate. Questo permette alle spalle e il bacino di affondare più in profondità e sostenere la colonna vertebrale. Questo è particolarmente importante per le traversine laterali che hanno bisogno di maggior profondità di affondamento.

Test materasso a molle

3. Materasso a molle LFK

Il materasso a molle Botte è simile al materasso a molle indipendenti. Anche qui, le molle sono cucite nelle tasche. La differenza è la forma delle molle, che ricordano la forma delle tonnellate. Questo rende il materasso LFK ancora più elastico. A causa di questa forma, il materasso LFK ha anche una sensazione leggermente più morbida rispetto al materasso Bonnell (nucleo a molla) o al materasso a molle indipendenti.

Test materasso a molle

Vantaggi e svantaggi di un materasso a molle

Nelle nostre recensioni sui materasso  abbiamo già esaminato vari materassi a molle. Occorre distinguere tra i diversi tipi di materassi a molle. Nel complesso, il materasso a molle LFK è uno dei materassi a molle di primissima qualità nella nostra esperienza. 

Una sintesi dei vantaggi e degli svantaggi dei materassi a molle:

I vantaggi

  • Ottimo ambiente per dormire 
    Il materasso a molle ha un eccellente clima per dormire. Perché l’aria può circolare meglio nelle molle che in un materasso di schiuma. Quindi dormi più fresco rispetto ad altri materassi.
  • Eccellente trasporto dell’umidità
    Se tu o il tuo partner spesso sudate, il materasso a molle è una buona scelta.
  • Il materasso a molle LFK è elastico
    Il materasso LFK è elastico al tatto grazie alle molle bulbose cucite in tasca. Se hai problemi alla schiena o al collo e stai cercando un materasso a molle, dovresti prendere il materasso LFK. Un materasso a molle Bonnell, d’altra parte, è solo superficialmente elastico perché le molle sono collegate l’una all’altra. 
  • Base stabile
    Il materasso a molle ha una base robusta e quindi particolarmente adatto per le spalle e la schiena. Perché questi hanno bisogno di un po’ più di supporto, in modo da non cedere. In particolare, un materasso LFK  a 7 zone, come l’ Irisette di Badenia Lotus TFK , è nella nostra esperienza una buona scelta per le persone pesanti.
  • Sicuro per chi soffre di allergie
    A causa della buona circolazione dell’aria, la formazione di muffa e anche gli acari della polvere non si formano.

Gli svantaggi

  • In generale, la sensazione più solida che si trova
    Su un materasso a molle la sensazione di sdraiarsi è più solida. A molte persone piace così, altre no. Certo che è una questione di gusti. Se sei un po’ più pesante, ti consigliamo un materasso più rigido.
  • Tende a cedere
    Particolarmente i materassi vecchi e di qualità inferiore. Questo non è solo scomodo, ma anche negativo per la colonna vertebrale. Pertanto, si consiglia di non risparmiare troppo quando si acquista un materasso a molle! Altrimenti dovrai presto comprare un nuovo materasso e pagare due volte.
  • Dormire un po’ più fresco
    Per la maggior parte delle persone non è un problema, ma per i freddolosi sì. Il clima di riposo sul materasso a molle è più fresco. Inoltre, le persone che sudano più spesso di notte, possono sopportare bene un materasso a molle. 
  • Adatto anche a
    Persone al di sopra dei 100 kg e oppure a chi piace sdraiarsi sulla schiena o sul fianco.
  • Non adatto per reti a doghe regolabili
    Nel nostro test materasso non abbiamo avuto esperienze positive con materassi a molle su una rete a doghe regolabili. Il materasso a molle non è flessibile come un materasso di schiuma. Consigliamo una rete a doghe rigida qui.

Attenzione: i materassi a molle sono relativamente pesanti e difficili da spostare.